3 Problemi e Soluzioni per uno Scambio Linguistico di Successo

Ogni volta che vado in gruppi linguistici su internet, vedo sempre molte persone che cercano partner linguistici. Nel loro post, iniziano sempre presentandosi, la lingua che stanno imparando e la lingua che conoscono. La necessità di un partner linguistico sembra essere una richiesta molto richiesta. Hai mai pensato a quanti di loro riescono a trovare un partner linguistico? Come gestiscono il loro apprendimento con i loro partner linguistici? È sufficiente un solo partner linguistico?

Mia esperienza con la lingua dei segni


Le lingue dei segni hanno attirato seriamente la mia attenzione dopo il Polyglot Gathering e la Polyglot Conference. Sono stato sorpreso di conoscere una manciata di persone che conoscono le lingue dei segni. Ho iniziato a studiare le lingue dei segni perché non ne sapevo quasi nulla. La mia conoscenza era così piccola che potevo chiedermi come le persone comunicano nelle lingue dei segni.

Non è stata uno studio facile dato il numero elevato di lingue dei segni in questo mondo. Pensavo che le lingue dei segni fossero solo gesti basati sulle lingue parlate che rappresentano. Ho anche pensato che le lingue dei segni funzionino in base alla grammatica delle lingue parlate che rappresentano. Tuttavia, ho capito che mi sbagliavo, non è corretto dire che una lingua dei segni rappresenta una lingua parlata perché le lingue dei segni sono lingue separate dalle lingue parlate. In altre parole, le lingue dei segni sono lingue indipendenti.

Simile alle lingue parlate che condividono parole simili o uguali con altre lingue, le lingue dei segni condividono anche gesti simili o uguali con altre lingue dei segni. Ad esempio, la lingua dei segni giapponese è correlata alla lingua dei segni taiwanese, la lingua dei segni neozelandese è simile alla lingua dei segni australiana.

Prima Impressione

C'è stato un momento in un incontro poliglotta in cui ho visto due utenti dall'Australia e dalla Nuova Zelanda comunicare con la lingua dei segni. Entrambi sono abili utenti e hanno molta conoscenza sia della lingua dei segni australiana che della lingua dei segni neozelandese (in ogni caso, entrambi sono correlati). Potevano comunicare con la lingua dei segni mentre il resto di noi stavamo parlando. È stato fantastico vedere due persone comunicare senza interferire con la conversazione in corso di altre persone.

Presto ho capito i vantaggi di conoscere le lingue dei segni. Oltre ad aiutarmi a capire la comunità dei sordi, l'uso delle lingue dei segni funziona anche come un modo migliore di comunicazione tra le persone in un luogo rumoroso o tra persone lontane (purché possano vedersi chiaramente).

La difficoltà di decidere quali lingue dei segni imparare è enorme. Ho chiesto le opinioni di tante persone a riguardo. Alcuni mi hanno suggerito di imparare le lingue dei segni del mio paese, altri mi hanno suggerito di imparare le lingue dei segni del paese in cui vivo. Alla fine leggo quante più lingue dei segni possibile. Ho incontrato persone che conoscono la lingua dei segni francese, lingua dei segni taiwanese, lingua dei segni australiana, lingua dei segni neozelandese, lingua dei segni americana, lingua dei segni peruviana, lingua dei segni italiana, lingua dei segni messicana e lingua dei segni indonesiana. Ho imparato un po' di tutto e ho letto anche delle loro comunità dei sordi.

Progressi nell'Apprendimento

Ho un'amica peruviana online che conosco da molto tempo, ma ho appena scoperto che conosce la lingua dei segni peruviana dopo molti anni di conoscenza di lei. Quindi, la prima lingua dei segni che ho imparato è stata la lingua dei segni peruviana. Ho seguito un corso online gratuito sulla lingua dei segni peruviana sul sito web di Edutin. Inizialmente, ho pensato di esercitarmi con la mia amica peruviana, ma abbiamo una grande differenza di orario ed è stato difficile fare un programma.

La mia seconda scelta è stata la lingua dei segni americana perché ho trovato abbondanti risorse su Internet. Sembra essere la lingua dei segni più popolare al mondo. Tuttavia, non sono riuscito a trovare nessuno che lo praticasse, quindi non è stata una buona scelta per me. Nonostante non trovi nessuno con cui esercitarmi, mi diverto ancora a guardare video in lingua dei segni americana su YouTube. C'è uno dei miei canali preferiti chiamato "Learn How to Sign". Lo guardo quasi tutti i giorni durante la pausa pranzo in ufficio. Il suo metodo di insegnamento semplice mi aiuta a imparare più velocemente.

Oltre ai video di YouTube, utilizzo anche applicazioni per imparare le lingue dei segni. Ho trovato un'applicazione per la lingua dei segni indonesiana chiamata "Belajar Bahasa Isyarat Indonesia" e contiene le informazioni di contatto per l'insegnamento privato. Ho contattato l'insegnante e sto seguendo il suo corso una volta alla settimana. È l'unica persona in questo momento che condivide così tante conoscenze sulla comunità dei sordi e sulla lingua dei segni con me. La lingua dei segni indonesiana non è solo un tipo di lingua dei segni; ha infatti due tipi di lingue dei segni: Bisindo e SIBI. Bisindo è stato creato dalle comunità dei non udenti in Indonesia e SIBI è stato creato dal governo come lingua dei segni indonesiana standard utilizzata nei media. Se hai familiarità con l'arabo, la differenza di utilizzo tra Bisindo e SIBI è come quella dell'arabo standard e dei dialetti arabi.

Lingua dei Segni Indonesiana

Ecco il mio primo video in lingua dei segni indonesiana (Bisindo). Ho registrato questo video dopo averlo appreso per circa 7 ore di apprendimento (7 lezioni x 1 ora).


Foto di Sincerely Media su Unsplash

Commenti

Articoli casuali

Video

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *